Passare da 3kW a 4kW: come cambia la bolletta della luce

Aumentare la potenza del contatore aumenta la spesa in bolletta? La risposta è affarmativa! L’aumento di potenza del contatore cambia la spesa in bolletta, aumentando il valore della spesa per il trasporto e la gestione del contatore. Se ti stai domandando di quanto aumenta la spesa perché hai il timore che passando da 3kW a 4kWla tua bolletta possa lievitare di molto, troverai la risposta in tabella. Per meglio diversificare i dati abbiamo preso in cosiderazione due tipologie di utenti: un utente con consumi pari a 2700 kWh ed uno con consumi pari a 3500 kWh. Vediamo come cambia la spesa totale in bolletta con un contatore da 3, 4 o 6 kW, presupponendo un prezzo fisso monorario medio

Potenza impegnataSpesa per consumo 2700 kWhVar%Spesa per consumo 3500 kWhVar%
3 kW557€740€
4 kW580€4%763€3%
6 kW627€8%810€6%
Comparazione “larghi” consumi in base alla potenza impiegata

Come puoi constatare in corrispondenza di consumi energetici più elevati (3500 kWh) la bolletta aumenta con percentuali più basse. Questo grazie alla Riforma della tariffa TD di rete che ha l’obiettivo di sensibilizzare gli utenti ad adottare comportamenti energetici più moderni e di minor impatto sulla rete elettrica attraverso l’utilizzo di elettrodomestici con maggior efficienza (installazione di pannelli fotovoltaici, pompe di calore, ecc).

Fonte: dati elaborazione ARERA

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat